Porte in faccia…

Mi capita spesso, passeggiando in via Torino, di compiere una minima deviazione per visitare la chiesa di S. Maria presso San Satiro: é un’occasione per fuggire dal caos dello shopping, per godere di quello strano gioco di prospettive, forse per pregare. Così stava succedendo anche oggi, ma una volta varcata la soglia, sono stato allontanato, insieme ad altri, con ferma cortesia dal sagrestano, Il quale rammentava che a funzione in corso la chiesa non era fruibile alle visite turistiche. Obbedendo, non ho replicato e sono uscito. Con qualche interrogativo nella testa: 1. Essendo la mia una visita non turistica, é stato giusto l’impedimento ad entrare? 2. La funzione religiosa del Rosario era prevista solo 20′ dopo: i fedeli presenti all’interno, assistevano a una funzione religiosa riservata? In questo caso ne avevano diritto? 3. La casa del Signore, in tutte le sue ramificazioni, non dovrebbe fornire sentimento di accoglienza, fermo restando il dovuto rispetto di ogni celebrazione in corso? Con queste misere domande son tornato in pista andando alla ricerca dell’ennesimo negozio di telefonia….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...