Vendetta…diabolica.

Dopo due anni e dopo una sconfitta che ancora non ha spiegazione, il Milan ha consumato la sua diabolica vendetta su quel Liverpool che per circa 700 giorni, ad intervalli regolari, si era palesato come incubo nei sogni di tutti i milanisti di vera fede. Tutti ricorderanno Istambul: 3-0 con dominio rossonero alla fine del primo tempo; inizio di "ripresa" choc, con sei minuti di pura follia e tre gol sul groppone. 3:3 e rigori finali con vittoria inglese.  Che disastro! Da quel giorno non ero più riuscito a riguardarmi la partita: inserivo il dvd, premevo "play" e…subito dopo lo stop. Un autentico trauma. Poi però è arrivata la possibilità di rivincita e, su un piatto d’argento l’opportunità di consumare la vendetta. Così è stato. Il Milan ha vinto e lo ha fatto giocando peggio del Liverpool, con un primo gol fortunoso e con una buona dose di cinismo. Bene così: ingiustizia è stata riparata, i giusti meriti ristabiliti.
Per quanto mi riguarda, ho volutamente sfidato la scaramanzia: stessi rituali di due anni fa. Stessa cena pre-finale, stesso abbigliamento, ho rimesso le stesse mie calzette "maledette", ho riletto lo stesso libro e nel prepartita ho sfidato la sorte trovando il coraggio di guardare la finale del 2005. Tutta! dal primo all’ultimo minuto, rigori compresi. Ho faticato molto ma ci sono riuscito. Ed è stato un buon viatico…direi.
 
"…I CAMPIONI DELL’EUROPA SIAMO NOI…"
Annunci

One thought on “Vendetta…diabolica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...